Renate – Ternana (1-1): continua il periodo ‘NO’ delle fere

    0
    391
    ”Pubblicita”

    Campo ai limiti della praticabilità quello del “Città di Meda”, dove la Ternana ha affrontato i padroni di casa del Renate. La notizia positiva è che si è giocato anche se per quanto visto in campo la partita ha regalato più sbadigli che emozioni.

    La Ternana scende in campo con il neo acquisto Russo in difesa e con il classico modulo di mister Calori (3-5-2) dando fiducia in avanti al duo Bifulco – Vantaggiato.

    Pochissime emozioni che si limitano ai due gol della partita, il primo al 40′ della Ternana: Cross dalla sinistra di Pobega e tapin vincente di testa di Capitan Defendi.

    Il pareggio del Renate arriva al 73′ con Guido Gomez che di sinistro infila Iannarilli dopo un palo colpito da Teso.

    Il match finisce 1-1, pareggio poco utile ai rossoverdi in chiave play-off mentre è un punto d’oro per i ragazzi di Aimo Diana che si portano a quota 24 punti in classifica.

    Continua il periodo ‘NO’ delle fere ancora fuori dalla zona play-off.

     

    Il tabellino:

    Renate (4-4-2): Cincilla; Caccin, Teso, Saporetti, Vannucci; Anghileri (c, 67′ Guglielmotti), Pavan, Rossetti, Venitucci (86′ Quaini); Gomez, Spagnoli (67′ De Sena).

    A disposizione: Tarolli, Caverzasi, Priola, Pattarello, Doninelli, Finocchio, Vassallo, Li Gotti, Quaini.

    Allenatore: Aimo Diana

     

    Ternana (3-5-2): Iannarilli; Fazio, Russo, Diakité; Defendi (c), Palumbo, Paghera, Pobega (68′ Castiglia), Giraudo (62′ Frediani); Bifulco (68′ Nicastro), Vantaggiato (62′ Marilungo).

    A disposizione: Gagno, Vitali, Mazzarani, Callegari, Rivas, Furlan.

    Allenatore: Alessandro Calori

     

    Arbitro: Daniele Rutella di Enna

    Assistenti: Giacomo Pompei Poentini di Pesaro e Francesco Valente di Roma2

    Marcatori: 73′ Gomez (R); 40′ Defendi (T)

    Ammoniti: 29′ Teso (R); 14′ Giraudo, 43′ Paghera, 84′ Frediani (T)

     

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here