Bari 1-3 Ternana: meraviglia rossoverde

    0
    35
    ”Pubblicita”

    Termina 1-3 il big match del ‘S.Nicola’ tra il Bari e la Ternana.

    Le fere hanno vinto e convito sul campo contro una formazione di tutto rispetto come quella del Bari.

    Una Ternana che nell’arco dei 90 minuti non ha mai ceduto un centrimetro alla formazione casalinga e meritatamente si è portata a casa i 3 punti. Le fere si proiettano a quota 27 punti staccando proprio il Bari e il Teramo a quota 20. Un divario che già fa sognare i tifosi anche se ancora il campionato è lungo e denso di sfide difficili.

    Ottimo l’inizio di gara dei ragazzi di Lucarelli, con subito il gol di Partipilo ben servito dal solito Falletti.

    Ternana in ottima forma che dopo il gol del vantaggio colpisce anche due legni prima con Vantaggiato e poi con Mammarella.

    Non basta, perchè purtroppo la Ternana subisce il pareggio proprio con un gol dell’ex Ciofani, che sfrutta una grave disattenzione difensiva delle Fere e infila Iannarilli per l’ 1-1.

    Nella ripresa la Ternana tira fuori gli artigli e il Bari soccombe.

    Proprio ad inizio secondo tempo, è sempre Anthony Partipilo a riportare nuovamente in vantaggio la squadra di Lucarelli, grazie ad una grave disattenzione di Frattali e Perrotta che si scontrano e permettono a Partipilo di siglare la sua doppietta.

    Il Bari, tenta con coraggio di riacciuffare la partita fino a quando Perrotta non si fa buttare fuori per doppia ammonizione e quindi espulsione.

    A quel punto il Bari getta la spugna e per la Ternana è un gioco da ragazzi chiudere il match con uno splendido Furlan che a botta sicura su assist del solito Falletti infila Frattali per l’1-3 finale.

    Finisce il match e la Ternana vola solitaria al primo posto, un primato che fino ad oggi è sicuramente strameritato!

    Il tabellino:

    BARI (3-4-3): Frattali; Celiento, Perrotta, Di Cesare; Ciofani, Maita (21’st Lollo), De Risio (21’st Bianco), D’Orazio (28’st Semenzato); Marras, Antenucci (28’st Citro), Simeri (10’st Montalto).

    A disposizione: Liso, Marfella, Sabbione, Andreoni, Corsinelli, D’Ursi, Candellone.

    Allenatore: L.Cassia che sostituisce Auteri indisponibile.

    TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi, Boben, Kontek, Mammarella (23’st Frascatore); Proietti (32’st Damian), Palumbo (23’st Salzano); Partipilo, Falletti (45’st Russo), Furlan; Vantaggiato (32’st Raicevic).

    A disposizione: Vitali, Laverone, Diakité, Suagher, Paghera, Torromino, Peralta.

    Allenatore: C.Lucarelli.

    Arbitro: Miele di Nola