CHI SALE & CHI SCENDE

0
73
”Pubblicita”

Buonasera e bentrovati al nostro appuntamento con “chi sale & chi scende”.. Diverte, soffre, vince e convince.. È una Ternana forza 5 quella vista al Liberati, ennesimo dominio per la squadra di Lucarelli che coglie la quarta vittoria consecutiva e consolida il suo primato in classifica… Guai però a farsi prendere da ficili entusiasmi, piedi a terra e volare bassi, perché come visto nella seconda metà del primo tempo, le insidie sono dietro l’angolo in questo campionato… Buona lettura e… Avanti Ternana!

Chi sale:
Iannarilli: SV
kontek:quanti ha?? Sembra già un veterano!!!
Boben:ingenuo nell’occasione da rigore, impeccabile con un cliente scomodo come evacuo.. Ad oggi la coppia di centrali sembra intoccabile!!
Mammarella:perde spesso la marcatura nel primo tempo, prova però sufficiente del terzino rossoverde.. Sempre verde!
Defendi: capitano, veterano, colonna portante della difesa rossoverde. Ad oggi sempre il migliore in campo.. Samurai!
Torromino:ottima prestazione nel primo tempo, cerca il gol nella ripresa cadendo spesso nello scontato.. Rinato!
Partipilo:segna segna segna segna e segna ancora… Sempre al posto giusto nel momento giusto. Scarpa d’oro!
Damian:al di la dei soliti noti, il migliore in campo dei rossoverdi… Imposta, ottimo in fase di interdizione, fa il lavoro sporco per il compagno di reparto palumbo. Motorino!
Palumbo:esistono aggettivi per definirlo??
Falletti:“mi ricorda il papu gomez dell’atalanta”.. Credo che il commento di Zampagna racchiuda il pensiero di ogni tifoso rossoverde! Avé Cesare!
Raicevic:non bello esteticamente.. Ma quanto è importante per questa squadra? Cerca il gol per tutta la partita e alla fine gonfia la rete. Boa!
Lucarelli: una sola parola.. Bravo bravo bravo e ancora bravo! La strada è quella giusta, il carattere pure!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here