Fano – Ternana (0-1): Salzano nel finale regala la vittoria alle fere

    0
    331
    ”Pubblicita”

    Recupero della seconda giornata di campionato per le fere di Gigi De Canio in quel di Fano. La Ternana si presenta allo stadio Mancini con il duo Vantaggiato-Marilungo in avanti mentre i padroni di casa confermano il 4-3-1-2 con Filippini e Mancini a dar fastidio alla retroguardia rossoverde.

    Avvio equilibrato delle due formazioni con le fere proiettate a far risultato.

    Pericolo per la Ternana al 10’ quando Filippini cade in area di rigore reclamando il penalty ma per il direttore di gara è tutto regolare e ammonisce il giocatore amaranto per proteste.

    Al 30’ episodio dubbio anche per le fere che si vedono negare un calcio di rigore su un cross di Vantaggiato in area dove Marilungo viene clamorosamente steso da un difensore amaranto, proteste del capitano Defendi ma il direttore di gara lascia proseguire e ammonisce il capitanod ella Ternana.

    Al 38’ occasione per la Tenana con salvataggio sulla linea ad opera di Voltolini, che compie un autentico miracolo per evitare il vantaggio delle fere.

    Nel secondo tempo non succede nulla, la partita è anche abbastanza noiosa fino all’ 86’ dove la Ternana passa in vantaggio con un gol di Salzano grazie ad un grande assist del neo entrato Frediani.

    Termina 0-1 e la Ternana si porta a casa tre punti fondamentali per la lotta alla promozione diretta nel campionato cadetto.

    Prossimo match il derby di Domenica in casa contro il Gubbio.

    Il tabellino:

    Fano (4-3-1-2): Voltolini; Vitturini, Magli (89′ Diallo), Sosa, Celli; Selasi (89′ Fioretti), Lulli (72′ Tascone), Acquadro (56′ Ndiaye); Lazzari (c, 73′ Mancini); Filippini, Ferrante. A disposizione: Mariani, Setola, Maloku, Camilloni, Scimia, Morselli, Cernaz. Allenatore: Massimo Epifani

     

    Ternana (4-3-1-2): Iannarilli; Fazio, Diakité, Gasparetto, López; Defendi (c, 83′ Frediani), Callegari (90′ Giraudo), Pobega; Furlan (71′ Salzano); Vantaggiato (71′ Nicastro), Marilungo (90′ Butić). A disposizione: Gagno, Vitali, Bergamelli, Filipponi, Cori, Bifulco. Allenatore: Luigi De Canio

     

    Arbitro: Francesco Luciani di Roma1

    Assistenti: Vincenzo Madonia di Palermo e Francesco Ciancagliani di Vasto

     

    Marcatori: 87′ Salzano (T)

    Ammoniti: 11′ Filippini, 43′ Lazzari (F); 32′ Defendi (T)

     

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here