Il comunicato di Rocca Rossoverde: “gli errori sono cominciati lo scorso anno”

    0
    666
    ”Pubblicita”

    Questo che stiamo attraversando è il momento più difficile e pericoloso della gestione Bandecchi, gli errori sono cominciati lo scorso anno al momento dell’atterraggio dell’elicottero quando ci si è dati obbiettivi importanti e poi non si è costruita una squadra all’altezza, malgrado una squadra da C con Pochesci si stava vedendo un buon calcio con risultati decenti ma la presunzione di essere forti della società portò a delle critiche ingiustificate e inutili che contribuirono a spaccare ambiente e spogliatoio. Da quel momento in poi non è esistita più la serenità nella Ternana calcio, la retrocessione con relativo ultimo posto con De Canio al timone ed un gruppo di giocatori allo sbando,un estate di tribolazione con la giusta ma vana speranza di ripescaggio,una squadra costruita prendendo giocatori importanti per la categoria facendo dei contratti onerosissimi e pluriennali ed affidandola ancora a De Canio con la convinzione di arrivare ad Aprile con la squadra già in B ed un ambiente elettrico che alle prime difficoltà è esploso con il risultato di avere in questo momento una squadra senza gioco,senza anima e molto probabilmente, senza essere un gruppo. Speriamo vivamente che il nuovo DS Leone riesca a far tranquillizzare l’ambiente e che Calori trovi l’assetto giusto per la squadra.Rimanere in C non sarebbe un dramma,ma ritrovarsi con un Bandecchi che decida di lasciare dopo aver stipulato decine di contratti pluriennali a cifre spropositate per la serie C sarebbe veramente drammatico.

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here