Intervento di Stefano Bandecchi a BMAGAZINE : “Affronteremo la B con grande umiltà e ambizione”

    0
    712
    ”Pubblicita”

    Stefano Bandecchi a BMAGAZINE:

    “Affronteremo la B con grande umiltà e ambizione, ho chiesto anche alla Lega di B i diritti televisivi, il progetto stadio-clinica sta trovando resistenze a livello regionale”

    Intervenuto questo pomeriggio alla diretta streaming “BMagazine”, sul canale YouTube della Lega B, il Presidente della Ternana Stefano Bandecchi parla del campionato vinto da qualche giornata da parte delle Fere, delle prospettive sul prossimo anno ed anche del progetto stadio-clinica da lui promosso.
    “Sono onorato di partecipare a questa diretta web insieme ai graditi ospiti e soprattutto al Direttore del Cittadella Stefano Marchetti, il quale porta avanti un progetto davvero interessante e che sposo a pieno: rapporti duraturi nel tempo con staff e dirigenti, acquisti di giocatori mirati sulla base di capacità non solo tecniche ma anche umane e morali.
    Da quando seguo la Ternana in maniera fattiva, direttamente dal campo, investo anima e corpo (oltre che i soldi) sulla squadra.
    Il DS Leone mi ha fatto capire quanto sia importante amare il calcio e l’importanza di sostenere da vicino il proprio team, difatti questi elementi mi hanno permesso di avere piena lucidità sul progetto che avevo in mente.
    Abbiamo vinto il campionato e ne sono molto orgoglioso soprattutto per i tifosi e la città che meritavano questa gioia, ma la Serie B che affronteremo il prossimo anno sarà molto difficile, é un campionato pieno di insidie e che giocheremo con grande umiltà ma anche con grande ambizione e coraggio, anche perché se non facessimo cosí rischieremmo subito di ritrovarci in zone pericolose di classifica e questo vorrei evitarlo.
    Il DS Leone saprà come muoversi sul mercato ma penso che circa i 2/3 della rosa attuale rimarrà; sarà compito suo migliorare ulteriormente con nuovi innesti la squadra.
    Ho chiesto alla Lega di B di poter acquistare i diritti TV come ho già fatto lo scorso anno in Serie C.
    Voglio garantire a tutti i tifosi della Ternana di seguire la propria squadra su Cusano Tv gratuitamente perché il costo degli abbonamenti televisivi o delle singole partite sono inaccessibili a molti cittadini ternani.
    Riguardo al progetto imprenditoriale che ho presentato per la città (Stadio-clinica) sono pessimista a riguardo, perché mi dicono che le mie richieste siano “esagerate” e difatti il progetto sta trovando delle resistenze a livello regionale.
    Vedremo, ma secondo me non andrà in porto.
    Voglio rassicurare tutti, anche qualora mi dovessero respingere il progetto, non cambieró i piani sportivi e mi spenderò ugualmente su Terni e sulla Ternana come già sto facendo”.