Lu Lingua di Terni

0
400
”Pubblicita”

Era Lu Lingua, ci sono tanti Massimo Millesimi, ma Lu Lingua era uno solo, era un personaggio simpatico e verace della città Umbra dell’Acciaio, era una persona che, pur facendo una vita libertaria e sregolata, era genuina e divertente con tutti, e tutti gli volevano bene. Fu uno dei primi tifosi a diventare ultras a Terni, seguiva la sua squadra, la Ternana in ogni momento, anche in quelli più difficili.

Per salutarti come meritavi ieri la Ternana ha vinto!

Ciao Lingua

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here