Quando la Ternana conquistò la Torre Eiffel

0
188
”Pubblicita”

Era il 1974, l’anno dei record per lo sport italiano e di un piccolo record per la Ternana: fu la prima squadra dell’Umbria a battere la squadra più blasonata di Parigi, il Paris Saint Germain. No, non è uno scherzo, la Ternana in amichevole, battè veramente il Paris Saint Germain, poiché venne organizzata tra le Fere Umbre ed il Psg, una partita di calcio nello stadio Libero Liberati, per rinsaldare l’amicizia tra la città di Terni e la città di Saint Ouen che si trova nella Provincia di Parigi l’Île-de-France. La Ternana fresca neopromossa in serie A, ed il Psg che lottava per vincere il Campionato Francese, scesero in campo convinte e determinate a vincere, con il pronostico a favore della squadra francese che era impegnata anche nelle coppe europee, senza contare le differenze tra le due città, una squadra di una piccola città dell’Umbria come la Ternana contro la squadra più famosa della capitale francese, pensate quindi il divario sportivo e culturale, che appariva immenso già nel prepartita, a vantaggio dei francesi contro gli italiani. Ed invece avvenne il miracolo: dopo un primo tempo combattuto, dove molti calciatori francesi (impegnati nelle coppe europee e membri della nazionale francese tra l’altro), rimasero bloccati dalla difesa rossoverde della Ternana, che grazie al nuovo acquisto Pietro Biagini, riusci a sventare i numerosi assalti dei parigini, la Ternana mostrò grinta e carattere, riuscendo a contrattaccare i giocatori transalpini, che credevano ad una vittoria semplice, contro una squadra della provincia italiana.Nel secondo tempo avvenne l’incredibile: prima Carlo Petrini, con una doppietta poi Aldo Traini con un’azione che mescolava forza fisica e grande visione di gioco portarono la Ternana sul 3-0, e solo nel finale il calciatore francese (ma di chiare origini italiane) Jack Novi, fissò il risultato sul 3-1, entusiasmando i tifosi rossoverdi per una grande vittoria ed una bella prestazione sui più blasonati calciatori francesi regalando alla Ternana una vittoria ed un record storico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here