Ternana che “Potenza”

    0
    36
    ”Pubblicita”

    Gioco di parole doveroso, la Ternana vista ieri ha fatto letteralmente a pezzi la squadra di Somma travolgendola per 3-0. Poco da dire, mentalità giusta, pochi o nessun errore in difesa, cinici lì davanti, insomma è andato tutto liscio. Onestamente mi aspettavo un altro Potenza e credevo che ci fossero tutti i presupposti per una partita difficile e maschia, mai avrei immaginato di portarla a casa con un filo di gas(se).

    Tutti bene dunque i rossoverdi ma menzione particolare per il De Bruyne campano Antonio Palumbo, una partita sontuosa, elegante sembrava un direttore di orchestra mentre dirige una traviata di Verdi. Come direbbe qualcuno che non c’è più “aaaaaaah come gioca Palumbo”