Ternana – Ravenna (1-0): le Fere sono salve

    0
    357
    ”Pubblicita”

    Arriva la prima vittoria del 2019 della Ternana e dell’era Gallo dopo un’infinità di pareggi e sconfitte brucianti.

    Una partita come sempre che ha regalato pochissime emozioni al pubblico presente (sempre poco numeroso nonostante i biglietti a € 1,50).

    La partita la chiude subito Guido Marilungo al terzo minuto che di testa batte Spurio a seguito anche di una precedente occasione.

    Per il resto si registra la solita partita noiosa eccetto alcune occasioni offensive dei rossoverdi e una traversa del Ravenna a inizio ripresa con il neo entrato Raffini.

    La Ternana è matematicamente salva e se il Monza l’ 8 Maggio dovesse vincere la Coppa Italia di Lega Pro, la Ternana potrebbe sperare anche nell’ultimo posto utile per i Play-off qualora dovesse far risultato controil Teramo nell’ultima gara di campionato.

     

     

    Il tabellino:

    Ternana (4-3-3): Iannarilli; Fazio (c), Russo, Bergamelli, Giraudo; Altobelli (64′ Pobega), Palumbo, Paghera; Furlan, Nicastro (69′ Bifulco), Marilungo. A disposizione: Gagno, Vitali, Mazzarani, Callegari, Rivas, Frediani, Boateng.

    Allenatore: Fabio Gallo

    Ravenna (3-5-2): Spurio; Boccaccini, Jidayi, Pellizzari (39′ Barzaghi); Selleri (c, 46′ Galuppini), Esposito (Martorelli), Papa, Maleh, Eleteuri (80′ Trovade); Siani (46′ Raffini), Nocciolini. A disposizione: Sangiorgi, Scatozza, Sabba, Maltoni, Mancini, Guðjohnsen.

    Allenatore: Luciano Foschi

     

    Arbitro: Luca Zufferli di Udine (assistenti Giulio Basile di Chieti ed Enrico Montanari di Ancona)

    Marcatori: 3′ Marilungo (T)

    Ammoniti: 26′ Altobelli, 89′ Furlan (T)

     

     

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here