Ternana – Vis Pesaro (0-2): ennesima sconfitta per le fere, ennesima delusione per i tifosi

    0
    297
    ”Pubblicita”

    Nessun tiro in porta per i rossoverdi, è questa la sintesi di un match che ha reso la Ternana di Calori una squadra visibilmente imbarazzante agli occhi dei tifosi ormai, stanchi di questi risultati e di questa situazione indecorosa per i colori rossoverdi.

    Al 2’ la Ternana è già sotto di un gol con Petrucci che in solitaria batte Iannarilli senza alcun problema.

    Il primo tempo non regala nessuna emozione ma solo errori continui da parte dei rossoverdi.

    Calori tenta di dare una smossa con diversi cambi tra cui anche Palumbo ma i risultati di tutti i giocatori delle fere sono pessimi fino ad arrivare al 76’ quando Gasparetto entra in scivolata in area su Lazzari, rigore solare che permette ai marchigiani di raddoppiare il risultato proprio con il gol di Lazzari.

    Il match si conclude nell’amarezza più totale per i tifosi rossoverdi che sono ormai stanchi e forse anche rassegnati all’idea di veder giocare bene la propria squadra e puntare alla serie cadetta.

     

    Il Tabellino:

     

    Ternana (3-4-3): Iannarilli; Gasparetto (82’ Salzano), Diakité, Hristov; Defendi (c), Paghera, Pobega, Giraudo; Nicastro (57′ Palumbo), Marilungo (71′ Butić); Vantaggiato. A disposizione: Gagno, Vitali, Callegari, Palumbo, Rivas, Altobelli, Frediani, Bifulco.

    Allenatore: Alessandro Calori

     

    Vis Pesaro (3-5-2): Tomei; Pastor, Briganti, Gennari; Petrucci (90’ Romei), Paoli (c), Botta (90’ Gaiola), Lazzari (82’ Diop), Rizzato; Guidone, Olcese (71′ Tessiore). A disposizione: Bianchini, Stefanelli, Gianola, Gaiola, Testoni, Hadžiosmanović, Ivan, Gabbani, Romei, Voltan.

    Allenatore: Leonardo Colucci

     

    Arbitro: Giovanni Ayroldi Molfetta

    Assistenti:  Alessandro Salvatori e Marco Della Croce di Rimini

     

    Marcatori: 2′ Petrucci, 80’ Lazzari r. (P)

    Ammoniti: 63′ Paghera, 74′ Gasparetto, 80’ Defendi (T); 87’ Pastor (P)

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here