Vis Pesaro – Ternana (0-0): Dominio Ternana al ‘Benelli’ di Pesaro ma la partita termina in pareggio.

    0
    1034
    ”Pubblicita”

    Prima di campionato per le fere di Gigi De Canio che esordiscono sul campo della Vis Pesaro alla quarta giornata a seguito dell’incresciosa e assurda vicenda legata ai ripescaggi in Serie B.

    Al “Tonino Benelli” ci sono ben 407 tifosi rossoverdi per sostenere la Ternana che domina i primi 15 minuti con grande intensità e un buon possesso palla a centrocampo.

    Al 32’ occasionissima per le fere; cross di Furlan e colpo di testa di Nicastro, Tomei salva sulla linea.

    Al 37′ cambio per la Ternana: esce Altobelli per infortunio al polso, entra al suo posto Fazio.

    Al 40’ ancora un’occasione per le fere: palla eccezionale di Peppe Vives, per la testa di Marilungo, ma Tomei si esalta e compie il secondo miracolo.

    Dopo due minuti di recupero, termina la prima frazione di gioco sul risultato di 0-0.

    Secondo tempo che si apre con un doppio cambio per la Vis Pesaro: fuori Gianola e Lazzari, dentro Balde e Briganti.

    Al 56’ Ternana ancora in attacco: cross di Lopez per Marilungo che viene anticipato da un avversario prima di colpire di testa verso la porta difesa da Tomei.

    Al 68′ primo tiro dalla distanza della Vis Pesaro con l’ex rossoverde Diop, Iannarilli para senza problemi.

    71’ e triplice cambio per la Ternana esce Furlan, al suo posto Frediani, esce Marlilungo al suo posto Butic ed infine esce Nicastro al suo posto entra bomber Vantaggiato.

    Al 74’ nella Vis Pesaro esce Petrucci al suo posto entra Tessiore passando di fatto ad un 4-4-2.

    Al 79′ calcio di punizione dal limite, guadagnato da Marino Defendi a seguito di un fallo di mano di un giocatore della Vis Pesaro. Alla battuta si presenta Lopez ma la palla termina alta sopra la traversa.

    All’ 81′ ultimo cambio per i biancorossi esce Boccioletti al suo posto entra Rizzato.

    All’ 86′ cambio per la Ternana fuori Defendi dentro Bifulco.

    Al 91′ ultima occasione per la Ternana con il neo entrato Butic ma ancora un volta Tomei compie il miracolo.

    Termina 0-0 il match tra Vis Pesaro e Ternana. Tante occasioni per le fere ma nessun gol, una vittoria mancata considerando il gioco espresso sul campo.

     

    Il tabellino:

    VIS PESARO (4-3-3): Tomei; Hadsziosmanovic, Gianola, Gennari, Rizzato; Buonocunto, Paoli, Marchi; Petrucci, Diop, Lazzari F.

    A disposizione: Bianchini, Briganti, Pastor, Romei, Rossoni, Boccioletti, Tessiore, Cuomo, Di Nardo, Olcese, Balde, Sabbatini.

    Allenatore: Colucci.

    TERNANA (4-3-3): Iannarilli; Defendi, Hristov, Gasparetto, Lopez; Altobelli, Vives, Salzano; Nicastro, Marilungo, Furlan.

    A disposizione: Gagno, Vitali, Fazio, Diakitè, Bergamelli, Giraudo, Callegari, Bifulco, Frediani, Butic, Vantaggiato.

    Allenatore: Luigi De Canio.

    ARBITRO: Moriconi di Roma 2

    ASSISTENTI: Zeviani-Bonomo

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here